“Diamoci una scossa”: sosteniamola!

Quale sarà l’intervento?

Il miglioramento sismico della struttura scuola dell’area bagni a conclusione di un iter già iniziato. Le responsabilità ed i vincoli normativi ci impongono di valutare la “vulnerabilità sismica” per procedere alla sicurezza dei luoghi dedicati allo studio e al lavoro.

Costo? Nei Consigli Pastorale e Gestione economica l’8 giugno si sono approvati a unanimità i lavori presentati per 93.000 €. Il costo sostenuto dalla scuola, anticipato dalla parrocchia, sarà recuperato in 7/8 anni.

Come sarà sostenuto?

Dal bando vinto in Regione di 35000/40000 €;

dalle attività extra scolastiche; dal volontariato che permette di risparmiare;

dalla collaborazione dei genitori nella festa del Patrono;

da offerte liberare detraibili.

Quando?

I lavori saranno eseguiti alla chiusura della scuola fra luglio e agosto, programmando di concluderli prima dell’inizio della scuola.

In chiesa troverete un tabellone di presentazione. Grazie del sostegno.

IBAN: IT81N0306909606100000006512

Causale: sostegno sisma scuola