Emergenza Ucraina

Dove il male sembra dilagare, la solidarietà ci riumanizza.

Raccolta materiale sanitario

Da Domenica 13 Marzo il gruppo giovani di Vigorovea ha iniziato la raccolta fondi per l’acquisto di materiale sanitario che sarà devoluto all’ospedale di Lviv (Leopoli) in Ucraina, a sostegno dell’iniziativa della Chiesa Ucraina di Padova.
La raccolta continua nelle farmacie di Sant’Angelo e Vigorovea.

Elenco materiale

Accoglienza della parrocchia

Domenica 6 marzo il Consiglio pastorale si è orientato per una possibile accoglienza di una famiglia Ucraina nel secondo appartamento autonomo sopra il Bar di Felice (l’ex residenza di don Lorenzo). La modalità che la diocesi ci indica è di affidarci ad una associazione o cooperativa per poter stipulare un contratto di utilizzo del luogo. In questo mese di marzo cerchiamo volontari per tinteggiare i muri e fare piccole manutenzioni. L’appartamento è in normale stato, attende solo di essere arredato con una cucina e dei letti singoli.

Preghiera per la pace

Ogni sera il suono della campana alle ore 20.00 invita alla preghiera dell’Ave Maria per la pace, perché il Signore possa toccare i cuori di chi non cede alla diplomazia. Inoltre la preghiera ci aiuta a non abituarci al dramma che sta avvenendo in Ucraina e in molti altri paesi.

Accoglienza da privati

Per chi fosse disponibile ad una accoglienza in casa propria faccia riferimento al sito del Comune con le indicazioni. Invitiamo a non dare disponibilità agli inviti e ai messaggi della rete ma passare attraverso la richiesta istituzionale. Per info vedi la pagina segnalata qui sotto.

https://www.comune.santangelodipiovedisacco.pd.it/home/emergenza_ucraina/Indicazioni_accoglienza.html#ed8d7dd0-0a7d-4964-a715-65b1db1c08c4



Info: Guerra in Ucraina: