Progetti solidali

Cos’è la Caritas?

Gesù presi i cinque pani e i due pesci, levò gli occhi al cielo, pronunziò la benedizione, spezzò i pani e li dava ai discepoli perché li distribuissero; e divise i due pesci fra tutti. Mc, 6, 35-44

Il gesto di Gesù chiede ai discepoli di coinvolgersi, di attivarsi e di attivare. Un gesto che valorizza, coinvolge e interpella. Anche la nostra comunità di Cristo si è chiesta come vivere i gesti di Gesù in questo nostro tempo e luogo. Il nostro è un piccolo gruppo che ha il compito di sensibilizzare la comunità e accompagnare persone fragili, in stretta collaborazione con le realtà del territorio come Centro di ascolto Caritas vicariale e Servizi sociali del comune. Chi volesse avere ulteriori informazioni oppure farne parte chieda a don Daniele.

Quale missione ha la Caritas?

La Caritas, in ogni sua azione, ha due destinatari: i poveri e la comunità. Gli operatori Caritas sono da considerarsi degli educatori alla Carità e lo scopo della Caritas è coinvolgere la comunità per sensibilizzarla e aiutarla ad aprire gli occhi sulle difficoltà più prossime.
La sua principale mission non è quindi solo l’aiuto diretto, concreto, immediato ai poveri, ma è pedagogica e pastorale: è un’esperienza di carità fatta di incontro, condivisione, partecipazione, scambio reciproco affinché le persone e le comunità vengano coinvolte e sensibilizzate.

Corso prescolastico